micro:bit – piccolo, divertente, luminoso, ricco di sensori, economico

micro:bit è un piccolo microcontrollore, poco più grande di una carta di credito, con 25 led programmabili singolarmente, due pulsanti che possono gestire 3 eventi (pulsante A premuto, pulsante B premuto, entrambi i pulsanti premuti), viene gestito anche l’evento “shake”, ovvero quando la schedina viene scossa. Già questo sembra abbastanza, ma c’è anche molto altro.

LIBRO: Il Coding nella Scuola primaria

Una guida pratica, molto pratica, per applicare il coding in classe, in tutte le materie. Obiettivi didattici, finalità e anche keywords aiutano ad orientarsi in questa nuova lingua qual è quella del pensiero computazionale. Titolo Il Coding nella Scuola primaria Autore Daniele Angeloni, Paolo Cardini, Gaetano Bruno Ronsivalle Editore Youcanprint Indice 10 capitoli ci portano […]

TOOL: Scratch

è un ambiente grafico di programmazione. Si tratta di blocchi che contengono le istruzioni di codice, i blocchi hanno forme ad incastro che non permettono errori formali, lasciando il programmatore in erba libero di concentrarsi sulla logica. È sulla logica che ci si deve concentrare, è sulla logica che si può lavorare e che permette […]